ELN 2018
Ematobase.it
Xagena Mappa
Medical Meeting

Tromboprofilassi estesa con Betrixaban in pazienti acuti


I pazienti con patologie mediche acute sono a rischio prolungato di trombosi venosa. Tuttavia, la durata appropriata della tromboprofilassi rimane sconosciuta.

I pazienti che sono stati ospedalizzati per patologie mediche acute sono stati assegnati in modo casuale a ricevere Enoxaparina ( Clexane ) per via sottocutanea ( alla dose di 40 mg una volta al giorno ) per 10 giorni più Betrixaban placebo orale per 35-42 giorni oppure Enoxaparina placebo per via sottocutanea per 10 giorni più Betrixaban orale ( alla dose di 80 mg una volta al giorno ) per 35-42 giorni.

Sono state eseguite analisi sequenziali in tre coorti prespecificate che hanno incluso: i pazienti con elevato livello di D-dimero ( coorte 1 ), pazienti con un elevato livello di D-dimero o un'età di almeno 75 anni ( coorte 2 ), e tutti i pazienti arruolati ( coorte complessiva della popolazione ).

L'endpoint primario di efficacia era un composito di trombosi venosa profonda asintomatica prossimale e di tromboembolia venosa sintomatica.
L’endpoint principale di sicurezza era il sanguinamento maggiore.

In totale 7.513 pazienti sono stati sottoposti a randomizzazione.

Nella coorte 1, l'endpoint primario di efficacia si è verificato nel 6.9% dei pazienti trattati con Betrixaban e nell'8.5% dei pazienti trattati con Enoxaparina ( rischio relativo, RR nel gruppo Betrixaban, 0.81; P=0.054 ).

I tassi sono stati, rispettivamente, del 5.6% e del 7.1% ( RR=0.80; P=0.03 ) nella coorte 2 e del 5.3% e del 7.0% ( RR=0.76; P=0.006 ) nella popolazione generale.

Le ultime due analisi sono state considerate esplorative a causa del risultato della coorte 1.

Nella popolazione generale, il sanguinamento maggiore si è verificato nello 0.7% dei soggetti nel gruppo Betrixaban e nello 0.6% nel gruppo Enoxaparina ( RR=1.19; P=0.55 ).

In conclusione, tra i pazienti acuti con un elevato livello di D-dimero, non vi è stata alcuna differenza significativa tra Betrixaban con durata prolungata e un regime standard di Enoxaparina per l'esito primario di efficacia pre-specificato.
Tuttavia, le analisi esplorative prespecificate hanno fornito prove che suggeriscono un beneficio per Betrixaban nelle due coorti più grandi. ( Xagena2016 )

Cohen AT et al, N Engl J Med 2016; 375: 534-544

Emo2016 Farma2016


Indietro