Passamonti Neoplasie ematologiche
Bringhen - Mieloma
Arcaini Ematologia
Ematologia Amgen

Risultati ricerca per "Anticoagulanti orali"

Il beneficio clinico della profilassi estesa per il tromboembolismo venoso ( VTE ) dopo chirurgia laparoscopica per tumore non è ben definito. L'efficacia e la sicurezza degli anticoagulanti orali d ...


L'obiettivo dello studio è stato quello di verificare i benefici e i danni delle diverse opzioni di trattamento negli adulti con trombosi associata al tumore ( CAT ). Nella analisi sono stati inclu ...


Poiché gli studi sugli anticoagulanti orali diretti nei pazienti con tromboembolismo venoso e fibrillazione atriale non-valvolare hanno avuto una rappresentazione minima di pazienti patologicamente ob ...


Apixaban ( Eliquis ) e Rivaroxaban ( Xarelto ), entrambi anticoagulanti orali ad azione diretta, vengono sempre più utilizzati nella pratica clinica di routine per via del loro dosaggio fisso e dei pr ...


L'Eparina a basso peso molecolare è il trattamento standard per il tromboembolismo venoso associato al tumore. Il ruolo del trattamento con agenti anticoagulanti orali ad azione diretta non è ben de ...


Studi clinici e meta-analisi hanno indicato che l'Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) può essere efficace per la prevenzione del tromboembolismo venoso ( trombosi venosa profonda o embolia polmonare ) ...


L'Eparina a basso peso molecolare è il trattamento standard per il tromboembolismo venoso associato al cancro. Il ruolo del trattamento con anticoagulanti orali diretti non è ben definito. In uno ...


La trombosi venosa profonda e l’embolia polmonare sono note collettivamente come tromboembolismo venoso ( VTE ), una malattia vascolare comune e una delle principali cause di morbilità e mortalità in ...


Ci sono pochi dati sulla relativa efficacia e sicurezza degli anticoagulanti orali diretti, come Edoxaban ( Lixiana ), confrontati con antagonisti della vitamina K durante la terapia prolungata per il ...


Uno studio controllato con placebo, coordinato da ricercatori dell’Università di Perugia, ha mostrato che la somministrazione di Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) successiva al trattamento con Warfa ...


Gli antagonisti della Vitamina K sono i soli anticoagulanti orali disponibili e sono considerati un trattamento ben-definito per la prevenzione di un primo ictus nei pazienti con fibrillazione atriale ...


Non è chiaro quanti pazienti trattati con un anticoagulante orale diretto ( DOAC ) utilizzino in concomitanza Acido Acetilsalicilico ( ASA; Aspirina ) e come questo influenzi gli esiti clinici. Son ...


Il tromboembolismo venoso ( TEV ) associato al cancro è una condizione comune e pericolosa per la vita nei pazienti adulti con tumore. I pazienti con cancro hanno da quattro a sette volte più proba ...


La co-terapia con anticoagulante e inibitore della pompa protonica ( PPI ) potrebbe influire sul rischio di sanguinamento del tratto gastrointestinale superiore, una complicanza frequente e potenzialm ...